Studio Tecnico Sitra
Consulenze Tecniche Professionali

Attività di certificazione Edilizia

L’entrata in vigore dell’obbligo di certificazione è a decorrere dal 1° luglio 2010, per le singole unità immobiliari, per contratti di locazione, di locazione finanziaria e di affitto di azienda comprensivo di immobili, siano essi nuovi o rinnovati.
Per l’espletamento dell’incarico il Professionista abilitato, iscritto all’Albo dei certificatori energetici della regione Lombardia, adempirà alle seguenti prestazioni:

  • analisi documentale: progetti architettonici ed impiantistici
  • sopralluogo per verifiche tecniche e rilievi
  • elaborazione numerica dei dati attraversio il software CENED+
  • produzione attestato di certificazione energetica
  • consegna presso il Comune di competenza

VALORIZZAZIONE ENERGETICA
In un mercato che garantisce un valore maggiore algi edifici più efficienti la qualità energetica assume un significato nuovo: quello di un investimento economico che può generare reddito e che quindi è conveniente.
Il fine principale della certificazione energetica è quello cosi di esplicare i consumi energetici di un edificio, incentivando di conseguenza il mercato degli immobili eco-efficienti e innescando quindi un meccanismo in cui sia lo stesso mercato a premiare gli edifici di classe superiore.

CERTIFICAZIONE E DIAGNOSI ENERGETICA
Tra i principali obiettivi della certificazione si elencano a titolo esemplificativo le seguenti:

  • migliorare la trasparenza del mercato immobiliare, orientando le scelte, in modo tale da fornire agli acquirenti ed ai locatori di immobili un’informazione aggettiva e trasparente delle caratteristiche energetiche dell’immobile
  • informare e rendere coscienti i proprietari degli immobili del costo energetico legato alla conduzione del proprio “sistema edilizio”, in modo da incoraggiare interventi migliorativi dell’efficienza energetica
  • offrire gli strumenti necessari agli acquirenti per pretendere dal venditore di un immobile informazioni affidabili sui costi di conduzione
  • stimolare valutazioni sulla convenienza di una spesa maggiore per l’installazione di un impianto a fronte di un prodotto che garantisce efficienza e bassi costi di gestione e manutenzione
  • permettere il riconoscimento degli investimenti realizzati da proprietari che apportano migliorament energetici importanti ma poco visibili, come isolamenti di muri, tetti ecc
  • fornire degli indicatori di prestazione energetica che consentano di comparare le prestazioni energetiche degli edifici in condizioni standard

SISTEMA EDIFICIO-IMPIANTO
Il bilancio energetico di un edificio è determinato dal contributo congiunto di vari elementi

edilizia1
edilizia2